News

Ricerca nel nostro sito web

Si sta affermando anche in Italia questo modo di fare vacanza

Glamping, parola composta da Glamour (fascino intenso, irresistibile, affascinante, seducente) e Camping che, per chi legge queste note, non ha bisogno di spiegazione. Cosa vuole indicare l’unione di due vocaboli apparentemente non conciliabili? Il termine ha iniziato a circolare da circa quindici anni, da quando si è iniziato, da parte di alcuni imprenditori britannici, ad offrire al pubblico la possibilità di unire il soggiorno outdoor con le comodità e i servizi di un hotel di lusso. In realtà l’idea è molto più antica e la storia narra di incontri diplomatici e feste che, nel ‘500, si svolgevano in campi dove si alzavano tende fornite di tutti i confort che, all’epoca, era possibile trovare nelle dimore dei regnanti.

Oggi nelle strutture glamping non troveremo i lussi e l’abbondanza che erano abituali nei palazzi imperiali, piuttosto saremo sorpresi dalla presenza degli arredi e dei servizi che caratterizzano gli hotel di charme e di lusso. Troveremo, a disposizione degli ospiti, bagni privati, piscina, spa, aree relax, solo per citare alcuni dei servizi normalmente offerti.

Ulteriori Informazioni:



pdf.pngGlamping: questo sconosciuto