News

Ricerca nel nostro sito web

Fiere di Parma e APC soddisfatti per la prima manifestazione post-Covid: oltre 54.000 visitatori hanno riempito i padiglioni dal 12 al 20 settembre in totale sicurezza. Risultati superiori alle attese. Appuntamento all’anno prossimo dall’11 al 19 settembre 2021

Parma, 22 settembre 2020 – Una fiera in sicurezza si può fare: è sicuramente questo il messaggio lanciato dal Salone del Camper 2020 che si è chiuso ieri alle Fiere di Parma. Il clima è infatti di soddisfazione generale da parte di tutti i maggiori player della manifestazione di settore numero uno a livello nazionale e tra le più importanti al mondo. Un’edizione, l’undicesima appena conclusa, sicuramente tra le più difficili e ricche di incognite, quanto meno alla vigilia, per via dei tanti punti interrogativi rappresentati dalla crisi Covid-19. Dubbi che però sono stati spazzati via dalla capacità del popolo del caravanning di rispondere con grande disciplina e senso di responsabilità alle nuove esigenze di comportamento e di adattamento, che ha permesso alla prima Fiera post-Covid di ottenere un successo superiore alle aspettative di tutti.

Comunicato stampa:


pdf.pngChiusura Salone del Camper 2020