News

Ricerca nel nostro sito web

Questa è la domanda, che in molti si pongono ed alla quale che ancora in pochi, soprattutto le generazioni di questi ultimi 30 anni, riescono a darsi una risposta.

Partiamo dall’inizio e ripercorriamo un po’ la storia della caravan.

Le prime roulotte, così definite per la tipologia di telaio su cui erano costruite, nascono in Gran Bretagna tra la fine del 1800 e i primi anni del 1900.
I primi telai erano ad assale posteriore fisso e a ruote anteriori sterzanti ed erano utilizzati come carri da trasporto del fieno, detti appunto “Roulotte”, e solo con l’inizio del ‘900 vennero costruiti i primi rimorchi ad uso abitativo con telaio a doppio assale centrale denominati “Caravan".

Da lì ebbe inizio tutto, ebbe inizio una nuova era, un nuovo modo di fare campeggio, che avrebbe portato da lì a poco una nuova idea di vacanze in tutta Europa.

pdf.pngMa la caravan è un mezzo itinerante?