News

Ricerca nel nostro sito web

Ritornano gli appuntamenti de "L'Arte si fa sentire"

Dopo i mesi di chiusura e le prime sperimentazioni estive con piccoli eventi, il Museo Borgogna propone, a partire da giovedì 1 ottobre 2020, il suo ricco programma di appuntamenti.
Potete scaricare il calendario completo del mese di ottobre.

Un caffè con... la pausa pranzo al Museo Borgogna

Un successo di pubblico sempre confermato: tornano anche in questo autunno gli appuntamenti in pausa pranzo di Un caffè con…
Professionisti di diversi settori prestano la loro esperienza e le loro conoscenze per leggere con uno sguardo specifico una delle opere delle nostre collezioni, per svelarne le caratteristiche, le curiosità oltre creare collegamenti multidisciplinari.

Il primo appuntamento giovedì 1 ottobre, alle ore 13,30 (unico ingresso su prenotazione) vedrà come protagoniste Veronica Sfondrini e Maria Grazia Ferrari, restauratrici vercellesi che da diversi anni collaborano con il Museo, per raccontare ai visitatori di un delicato restauro eseguito recentemente su alcuni piccoli ma preziosi capolavori della nostra collezione.
Per informazioni e prenotazioni obbligatorie al numero 0161.252764.

Per ulteriori  https://www.museoborgogna.it/

Fiere di Parma e APC soddisfatti per la prima manifestazione post-Covid: oltre 54.000 visitatori hanno riempito i padiglioni dal 12 al 20 settembre in totale sicurezza. Risultati superiori alle attese. Appuntamento all’anno prossimo dall’11 al 19 settembre 2021

Parma, 22 settembre 2020 – Una fiera in sicurezza si può fare: è sicuramente questo il messaggio lanciato dal Salone del Camper 2020 che si è chiuso ieri alle Fiere di Parma. Il clima è infatti di soddisfazione generale da parte di tutti i maggiori player della manifestazione di settore numero uno a livello nazionale e tra le più importanti al mondo. Un’edizione, l’undicesima appena conclusa, sicuramente tra le più difficili e ricche di incognite, quanto meno alla vigilia, per via dei tanti punti interrogativi rappresentati dalla crisi Covid-19. Dubbi che però sono stati spazzati via dalla capacità del popolo del caravanning di rispondere con grande disciplina e senso di responsabilità alle nuove esigenze di comportamento e di adattamento, che ha permesso alla prima Fiera post-Covid di ottenere un successo superiore alle aspettative di tutti.

Comunicato stampa:


pdf.pngChiusura Salone del Camper 2020

Con l’impiego di una seconda nave ro/pax la frequenza tra i due scali diventa giornaliera

Il Gruppo Grimaldi potenzia i propri collegamenti per il trasporto merci e passeggeri tra il Centro Italia e la Sicilia grazie all’introduzione di tonnellaggio aggiuntivo. A partire da domani 15 settembre, la Compagnia impiegherà un’ulteriore nave ro/pax tra i porti di Livorno e Palermo che permetterà di raddoppiare la frequenza delle partenze, garantendo così un servizio giornaliero.

La nave aggiuntiva impiegata sulla rotta sarà la ro/pax Cruise Smeralda, che può trasportare 2.000 metri lineari di merci rotabili (furgoni, camion, trailer, mezzi speciali), circa 1.500 passeggeri e 100 auto al seguito. L’unità si affiancherà alla ro/pax Zeus Palace, attualmente impiegata sulla linea, la cui capacità di carico è di 2.000 metri lineari, circa 1.700 passeggeri e 100 auto al seguito.


pdf.pngComunicato Stampa 14/09/2020 Grimaldi Gruop

La seconda edizione di Photo Open Up, Festival Internazionale di Fotografia, coinvolgerà l’intera città di Padova dal 26 settembre al 25 ottobre 2020 con mostre ed eventi incentrati sul tema Latitudini quotidiane: come la fotografia contemporanea racconta il quotidiano, gli oggetti comuni (e il loro aspetto di simulacri umani) e i paesaggi che dietro un apparente aspetto ordinario celano delle visioni 'altre', sentimenti perturbanti, lenti processi sociali e scelte politiche che spesso si negano allo sguardo odierno, troppo frettoloso e rapsodico.

Promosso dal Comune di Padova con la direzione artistica di Carlo Sala e la realizzazione di Arcadia Arte srl, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, la partecipazione di vari partner scientifici (Three Shadows Photography Art Centre, Beijing, PR2 di Ravenna, Fondazione Francesco Fabbri Onlus, Pieve di Soligo e altri), mira a consolidarsi come una delle più importanti manifestazioni nel panorama nazionale attraendo un pubblico di appassionati e operatori da tutta Italia.

Il festival si snoderà lungo un percorso espositivo attraverso i più importanti musei e palazzi storici del centro cittadino: si parte idealmente dai Musei Civici agli Eremitani e Palazzo Zuckermann attraversando le vie principali toccando Galleria Cavour, Palazzo Moroni e arrivando alla suggestiva struttura della Cattedrale Ex Macello.

Consulta qui l'elenco delle mostre fotografiche in programma.

Per Informazioni:
info@photopenup.com - www.photopenup.com
padovacultura.it - padovaeventi.comune.padova.it

photo open up padova 02